Curiosità dal quarto episodio: le intuizioni del Fumettista Esplosivo

Posted by in Blog News on 24 settembre 2015 0 comments

Vi parliamo oggi di una citazione fortuita che dimostra ancora una volta come alcune idee e suggestioni siano in quel limbo in cui più autori attingono, che siano scrittori, registi o fumettisti…

Si tratta di due suggestioni visive che l’autore Fabrizio De Fabritiis ha inserito rispettivamente nelle cover e all’interno degli episodi 4 e 5 di Massimo.

In particolare sono immagini olografiche che rappresentano due esemplari del mondo animale: dei pesci rossi ed una colomba. I pesci rossi sono inseriti sullo sfondo cittadino dalla finestra olografica della stanza di albergo in cui Massimo e Maya aspettano il Capitano Thomas Baker; essi sono stati inseriti da Fabrizio solo come elemento ornamentale, mentre la colomba bianca che comparirà nell’episodio seguente è stata inserita perché legata al protagonista della storia, e cioè Nikola Tesla che fa la sua prima apparizione nelle avventure di Massimo giusto nell’ultima pagina dell’episodio 4.

0111

Ma cosa hanno in comune questi due elementi?

Il fatto che siano visivamente presenti sempre sotto forma di ologramma nel film di fantascienza Transcendence che, neppure a dirlo, parla di intelligenza artificiale, un argomento che già in questo 4° episodio inizia ad essere citato all’interno della saga di Massimo Capone.

Fabrizio ha inserito gli elementi olografici dei pesci rossi e della colomba bianca prima di aver visionato il film ed è rimasto molto sorpreso della coincidenza visiva.